Intervista al rapper italiano Jàlez in occasione del nuovo singolo “Rimani Qui”

Scritto da il 14 Luglio 2020

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Jàlez, uno tra i rapper emergenti del momento e che con i suoi brani, tra cui l’ultimo “Rimani Qui”, ha conquistato il suo pubblico di diversi target.

 Ciao Jàlez, benvenuto su Radio Nova Ions 97.
Quando ti sei avvicinato alla musica e in particolare al rap? La musica è sempre stata parte integrante della mia vita, è stata la mia compagna di viaggio durante le fasi più concitate della mia adolescenza, con il rap invece ricordo che mi avvicinai nei primi anni 2000 con gli album di Eminem,2Pac ,Snoop Dog e altri big. E’ stato amore a primo ascolto, poi man mano prendeva piede la wave italiana con i Club Dogo e Sottotono.

Sei un artista molto dinamico e questa caratteristica aumenta il tuo valore artistico.
Quali sono i big che ti influenzano maggiormente a livello internazionale?Sono un fan sfegatato della wave trap latina, ho avuto modo di sperimentare nuove sonorità prendendo spunto dai migliori artisti del genere come JBalvin,Maluma, Ozuna e tanti altri.

Gli argomenti da te trattati variano dal sociale fino all’amore, ma presentato da più punti di vista. Nel singolo “L’Universo dentro la mia stanza”, uscito lo scorso Gennaio, sei molto più sentimentale, mentre nell’ultimo brano “Rimani Qui” hai trattato la stessa tematica ma con un mood diverso.  Com’è nato? Presentaci “Rimani Qui”! E’ bello interfacciarsi con l’amore secondo i vari punti di vista,sfumature e tonalità di colori, e trattare l’argomento in modi e periodi differenti. Con Riman Qui ho voluto scindere questo sentimento , tra una cosa platonica e una molto più veniale , direi “carnale”.

In che modo ricerchi le sonorità che accompagnano i tuoi brani che variano dal rap, trap, dancehall e dembow? Hai in serbo un album o un Ep che possa soddisfare tutta la tua fan base? Come dicevo prima non mi limito solo a seguire i miei cantanti preferiti ascoltando sporadicamente la loro musica, mi piace comprare album e andare ai loro concerti in modo tale da studiare in modo ravvicinato come nasce ma soprattutto come prosegue una determinata linea musicale. al momento ho in mente di produrre un bel pò di singoli e per l’album si vedrà, non anticipo nulla.

Sei un artista molto umile e vicinissimo ai tuoi fan e alla tua città d’origine, Messina. Quanto pensi siano presenti le tue origini nelle tue canzoni? Ti senti di esserne un “portavoce” attraverso alcuni tuoi brani che abbiamo già ascoltato negli scorsi anni? Quel che dico sempre è “dimentica chi sei e ricordati chi eri”. Messina anche se offre poco, credimi che da tanto ,bisogna solo avere la sensibilità e l’amore per essere attaccati a questa terra, nei miei pezzi si evince questo e sono felice che la gente mi veda come portavoce di tutto ciò,  ma faccio giudicare gli altri e odio autoproclamarmi in qualcosa.

Progetti futuri? E’ in programma il video ufficiale di “Rimani Qui”? Stiamo lavorando tantissimo per il futuro ma sopratutto per il video di Rimani Qui. Presto sentirete ancora parlare di me
È una promessa.

Spotify

Link social:
instagram.com/jalezofficial
instagram.com/alessio90.13
facebook.com/alessio.santamaria.549

Taggato come

[non ci sono stazioni radio in archivio]