ASCOLTA

RADIONOVA97

Traccia corrente

Titolo

Artista


Ai BAFTA confermati i premi principali

Scritto da il 19 Febbraio 2018

Il 18 febbraio si è tenuta la 71° edizione dei British Academy Film Awards, assegnati dalla British Academy of Film and Television Arts (BAFTA). Alla Royal Albert Hall di Londra, sono state premiate le migliori produzioni cinematografiche dello scorso anno, come accade ogni anno dal 1947, anno di fondazione della BAFTA.

Anche gli “Oscar britannici”, come tutte le cerimonie degli ultimi tempi, sono stati luogo di protesta contro la violenza sulle donne. Tutti in nero, così come era avvenuto ai Golden Globe, in segno di solidarietà nei confronti di Time’s Up, il movimento nato per sostenere le donne vittime di abusi, ma che pian piano sta toccando altre tematiche come la parità salariale e la valorizzazione della creatività femminile.

Si è creato, poi, un breve momento di tensione quando alcune giovani donne hanno messo in atto una protesta contro la premier Theresa May, indossando magliette nere con la scritta “Time’s Up Theresa”. Il motivo della protesta era insito nella richiesta di “trovare fondi per rifugiati e servizi per fronteggiare le violenze domestiche”. Il red carpet è stato, però, velocemente liberato in vista dell’arrivo del Principe William e della sua consorte, Kate, di verde scuro vestita, in linea con il protocollo reale che non le permette di prendere posizione politica in pubblico.

Ma a chi sono stati assegnati i premi più importanti? E, soprattutto, hanno confermato gli esiti dei Golden Globe?

Tirando le somme si può tranquillamente affermare che, sia in sede di candidature sia nella premiazione vera e propria, i BAFTA hanno abbiano mantenuto la stessa linea dei precedenti premi.

Numero massimo di candidature per The Shape of Water, di Guillermo del Toro, in programma adesso nelle sale italiane, che arriva a quota 12 nomination, portando a casa tre statuette nelle categorie Miglior registaMiglior colonna sonora originale Miglior scenografia. Tre Manifesti a Ebbing, Missouri si conferma Miglior film, con Frances McDormand che viene “incoronata” Miglior attrice. Il corrispettivo maschile, invece, viene assegnato a Gary Oldman, per la sua interpretazione in L’Ora Più Buia.

Anche l’Italia si è ritagliata un posto nella cerimonia, grazia al film di Luca Guadagnino, Chiamami Col Tuo Nome, che ha ottenuto il British Academy Film Awards per il miglior adattamento.

Anche questi premi sono stati assegnati. Ora non ci resta che aspettare la spettacolare notte degli Oscar che si terrà il prossimo 4 marzo!

MIGLIOR FILM

Tre Manifesti A Ebbing, Missouri
Graham Broadbent, Pete Czernin, Martin McDonagh

MIGLIOR REGISTA

Guillermo Del Toro
La Forma dell’Acqua

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA

Frances Mcdormand
Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

Gary Oldman
L’Ora più Buia

MIGLIOR FOTOGRAFIA

Blade Runner 2049
Roger Deakins

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE

Tre Manifesti A Ebbing, Missouri
Martin McDonagh

MIGLIOR SUONO

Dunkirk
Alex Gibson, Richard King, Gregg Landaker, Gary A. Rizzo, Mark Weingarten

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

Allison Janney
I, Tonya

MIGLIOR DEBUTTO PER UNO SCENEGGIATORE, REGISTA O PRODUTTORE INGLESE

I Am Not A Witch
Rungano Nyoni (Writer/Director), Emily Morgan (Producer)

MIGLIORI EFFETTI VISIVI

Blade Runner 2049
Richard R. Hoover, Paul Lambert, Gerd Nefzer, John Nelson

MIGLIORI SCENOGRAFIE

La Forma Dell’acqua
Paul Austerberry, Jeff Melvin, Shane Vieau

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Sam Rockwell
Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

MIGLIOR SCENEGGIATURA ADATTATA

Chiamami Col Tuo Nome
James Ivory

MIGLIOR FILM NON IN LINGUA INGLESE

The Handmaiden
Park Chan-wook, Syd Lim

MIGLIOR CORTO INGLESE

Cowboy Dave
Colin O’Toole, Jonas Mortense

MIGLIOR CORTO ANIMATO INGLESE

Poles Apart
Paloma Baeza, Ser En Low

MIGLIOR DOCUMENTARIO

I Am Not Your Negro
Raoul Peck

MIGLIOR MONTAGGIO

Baby Driver
Jonathan Amos, Paul Machliss

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE

Coco
Lee Unkrich, Darla K. Anderson

MIGLIORI COSTUMI

Il Filo Nascosto
Mark Bridges

MIGLIOR TRUCCO E PARRUCCO

L’ora Più Buia
David Malinowski, Ivana Primorac, Lucy Sibbick, Kazuhiro Tsuji

MIGLIOR COLONNA SONORA

La Forma Dell’acqua
Alexandre Desplat

EE RISING STAR AWARD
(Voted for by the public)

Daniel Kaluuya

MIGLIOR FILM INGLESE

Tre Manifesti A Ebbing, Missouri
Martin McDonagh, Graham Broadbent, Pete Czernin

CONTRIBUTO INGLESE AL CINEMA

Jon Wardle, National Film and Television School