Medimex: si chiude con un omaggio a Lucio Dalla

Written by on 13 Aprile 2019

Si conclude domenica 14 aprile, a Foggia, l’edizione Spring del Medimex, International Festival & Music Conference. Alle ore 11.30, al Teatro del Fuoco, ci sarà un Omaggio a Lucio Dalla, il cantautore bolognese che aveva nel cuore la Puglia e, in particolare, le Isole Tremiti, fonte di ispirazione di alcune tra le sue canzoni più belle e luogo nel quale aveva stabilito il suo buen retiro. L’artista viene ricordato da Pierdavide Carone, che con Dalla aveva collaborato e scritto il brano Nanì presentato al Festival di Sanremo, in un incontro condotto da Ernesto Assante al quale interviene Stefano Senardi, tra i più importanti discografici italiani.

Inoltre, a Palazzo della Dogana prosegue la mostra Pattie Boyd and The Beatles con oltre quaranta scatti “privati”, molti dei quali inediti, della fotografa e modella britannica riguardanti la sua relazione con gli ex mariti George Harrison ed Eric Clapton e i tanti momenti vissuti accanto ai Beatles, ai quali è dedicata questa edizione Spring del Medimex a cinquant’anni dallo scioglimento della band (sino al 5 maggio, tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00 – per informazioni e orari aggiornati www.medimex.it).

Altra mostra nella Fondazione dei Monti Uniti, che ospita il Fender Vintage Museum con oltre cento esemplari, tra strumenti a corde solid body e amplificatori costruiti tra il 1951 e il 1974, esposti in ordine cronologico e filologico accanto a cataloghi, manifesti, documenti, memorabilia e fotografie d’epoca, per un viaggio imperdibile nel periodo d’oro della casa fondata da Leo Fender (sino al 20 aprile, orari di apertura 10-13/17-20).

Medimex è un progetto Puglia Sounds, il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale attuato con il Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito del Fondo di Sviluppo e di Coesione 2014-2020 – Patto per la Puglia Area di Intervento IV “Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali. www.pugliasounds.it.