Mecna torna a casa. Il racconto del live e le impressioni del rapper dopo il sold out

Written by on 17 Aprile 2019

Era l’ormai lontano 2012 quando Corrado Grilli, in arte Mecnasi esibì a Foggia presentando il suo primo album “Disco Inverno“, uscito nel 2011. A distanza di quattro anni dal suo ultimo live nella nostra città, ritorna sul palco con un bagaglio discografico più ampio ed una popolarità ormai assodata nel panorama musicale italiano.

Venerdì 12 Aprile presso il Teatro Umberto Giordano si è svolta una tappa del #BlueKaraoke tour, un concerto sold out tanto aspettato che non ha deluso le grandi aspettative.

                                                                                     Mecna 
                                                                     Foto di Antonio Errichiello

Foggia, pioggia e Mecna: una combinazione perfetta per una serata perfetta. Sale sul palco portando con sé tutto il suo stile e senza troppe chiacchiere inizia a fare ciò che ama: cantare. Insieme a Lvnar, uno dei suoi fedelissimi producer, ha rapito i suoi fan e li ha trasportati in un turbinio di emozioni, in una realtà in cui l’essenza fondamentale è la sua musica, come se nient’altro avesse importanza; è uno show continuo, incessante, ricco di brani resistenti al logorio del tempo.

“Quando la musica ti supera” tutto il resto non conta. 

Tutto ciò è avvenuto grazie a Marco Matera e a tutto lo staff del The Alibi, i quali hanno organizzato questa splendida serata e, per la prima volta, hanno reso il prestigioso Teatro un luogo del popolo, un posto per giovani contribuendo a scrivere una pagina importante della storia della musica foggiana.

Ecco l’intervista a cura di Gianluca Occulto con le impressioni di Mecna dopo il concerto:

https://www.facebook.com/RadioNovaions97/videos/411660822968412/ 

Articolo a cura di Chiara Fracasso