CRLN si racconta ai nostri microfoni prima del live al The Alibi

Written by on 25 Marzo 2019

Si scrive CRLN, si legge Caroline. L’artista rivelazione di Macro Beats, originaria di San Benedetto del Tronto e classe ’93, si è esibita lo scorso sabato 23 marzo al The Alibi, per una delle date del tour di presentazione di Precipitazioni, il suo primo album.

Durante il sound-check noi di Radio NOVA IONS l’abbiamo incontrata e il nostro Antonio Errichiello ha fatto due chiacchiere con lei. In attesa della video intervista, che verrà pubblicata a breve sui nostri canali social, potete leggere in anteprima qui cosa di cosa hanno parlato Antonio e CRLN!

D: Ciao amici di Radio NOVA IONS 97, io sono Antonio Errichiello e con me c’è CRLN, che questa sera si esibirà al The Alibi.

R: Ciao amici!

D: Colgo l’occasione per ringraziare il locale per averci dato la location per poter fare questa intervista. Allora CRLN sul web e nel mondo musicale vieni inserita nel genere indie – pop, ma nell’ultimo anno il panorama indie ha assunto varie sfaccettature. CRLN in che genere musicale si colloca?

R: A parte che non mi piace in generale mettermi in una categoria, però sicuramente l’indie non è quella che mi rispecchia di più. Io comunque ascolto pop elettronico e quindi mi piace pensare che faccio quello. Poi in questo macro genere che è l’indie pop ci hanno messo di tutto, quindi ci ritroviamo io, che faccio elettronica e hip hop, e Giorgieness, che fa rock.

D: Ormai il mondo dell’indie pop è un grande raccoglitore, ci hanno messo chiunque! Ascoltando le tue canzoni, invece, personalmente mi sono soffermato su Fragile, su una determinata frase, “perché stare male è/ una terapia inevitabile“.

R: Allora, il testo di questa canzone è l’unico testo che non ho scritto io. L’ha scritto Nicola Togni (ENNE), un artista top, indie pop, anzi è uno di quelli che praticamente ha creato l’it pop. Ha deciso di scrivere questo testo dopo un po’ di mesi nei quali ci scrivevamo come amici, siccome mi chiama anima bella, ha pensato di scrivermi questo testo, che poi mi rispecchia a pieno, potrei tranquillamente averlo scritto io. Parla un po’ del fatto che nel mio modo di essere triste, o comunque di prendere le cose in modo negativo, ci trovo qualcosa di utile e di bello.

D: Nelle tue canzoni si percepiscono fragilità e sofferenza, con la tua musica cosa vuoi trasmettere? Quanto di Carolina della vita privata e della vita di tutti i giorni c’è nelle canzoni di CRLN?

R: C’è tutto! Carolina e CRLN sono la stessa persona, io non riesco a fingere di fare il personaggio, sono sempre io, quella che sta sul palco è la stessa che poi scende e va a prendersi una birra con i fan o con chiunque, insomma. Quindi tutta la sofferenza, tutto quello che c’è lì dentro è tutta roba che ho vissuto veramente.

D: Tra poche ore salirai sul palco del The Alibi, cosa dobbiamo aspettarci da CRLN nei suoi live, come sono?

R: Sicuramente introspettivi, non è un live di quelli che dici “dai, stasera mi vado a divertire, mi spacco sotto al palco” (ride). No, non è così, è una cosa un po’ più tranquilla, introspettiva. Insomma, non voglio dire triste, però dopo magari esci dopo questo live e qualche domanda anche su te stesso te la fai.

D: Anche perché personalmente penso che quando è triste è più bello, la vedo così.

R: Sono d’accordo! Io sono di Macro Beats che era l’etichetta di Mecna e di Ghemon, quindi…

D: Io ascolto solo quello e mia mamma si chiede se abbia qualche problema personale! (ridono) Una domanda, invece, un po’ per spoilerare: qualcosa in progetto, per il futuro?

R: Io sto scrivendo cose, ultimamente in modo più intenso… quindi sì, tra qualche mese sicuramente ci sarà qualche sorpresina.

D: Perfetto. Vuoi salutare tutti gli amici di Radio NOVA IONS e invitarli al tuo live di questa sera?

R: Se volete venire… no, non sono brava a fare queste cose (ride). Però sono felice, se c’è qualche anima sotto al palco. Anima poi è qualcosa che dicono i Viito quindi non la diciamo, voglio bene ai Viito però è roba loro. Qualche persona bella sotto al palco mi fa piacere averla, quindi ci vediamo dopo in caso.

D: Ringraziamo CRLN per la disponibilità. Continuate a seguire i nostri canali social, ringraziamo il The Alibi per la location e ci vediamo questa sera per questo nuovo live.