Un’edizione Winter “esclusiva” per il Giordano in Jazz 2018.

Written by on 6 novembre 2018

Stefano Bollani, Level 42, Alex Han, Peter Cincotti. Poker d’assi per il Giordano in Jazz che rinnova e rilancia la promossa di  non deludere le altissime aspettative  con il  programma  della nuova Winter Edition 2018. Una serie incredibile di grandi concerti ed  esclusive nazionali, organizzate dal Comune di Foggia in collaborazione con il Moody Jazz Cafè. Dopo il “Great start” dell’anteprima con i FORQ, infatti,  riparte con slancio l’attesa  rassegna del teatro comunale di Foggia, che riserva una serie di concerti/evento  con nomi straordinari del panorama musicale internazionale. Si comincia martedì  13 novembre, con Stefano Bollani. Il grande compositore e  pianista milanese, indiscusso  ambasciatore del jazz italiano nel mondo, presenterà per l’unica data in Puglia,   il suo nuovo progetto “Que Bom”, accompagnato dai  migliori  musicisti della scena artistica  brasiliana:  Jorge Helder al contrabbasso, Jurim Moreira alla batteria, Armando Marçal alle percussioni, insieme ad un altro  giovane e lanciatissimo percussionista, Thiago da Serrinha.

Altra prestigiosa  esclusiva quella del venerdì 23 novembre, per l’unica data italiana del concerto di Alex Han, celebrato sassofonista statunitense, punta di diamante della band di Marcus Miller, riconosciuto come uno dei musicisti più interessanti della  sua generazione, per una ricerca sonora che, partendo dalla più nobile tradizione jazzistica, sperimenta ispirazioni  “mainstream”  con la mission di diffondere la musica strumentale contemporanea presso un pubblico quanto mai  ampio ed eterogeneo.

Imperdibile, anche, l’appuntamento di venerdì 28 novembre con i leggendari Level 42. Direttamente dal Gotha del pop/ jazz  made in UK, la stilossima band  di Mark King arriva  a Foggia  per l’unica data italiana  del tour di presentazione dell’ultimo disco, “Eternity”. Ma l’attesa dei  fans di vecchia data non sarà delusa, visto la riproposta live di grandi classici come “Lessons in love”, “Running in the family” e “Something about you”, canzoni che hanno ispirato un’intera generazione di musicisti.

Non mancheranno, poi,  gli amatissimi MATINÉE del Giordano in Jazz, nelle domeniche del 25 novembre, 2 e 9 dicembre. Nella collaudata formula in tre tempi: conversazione, concerto e degustazione, esponenti illustri del panorama jazz italiano e internazionale saranno ospiti della splendida Sala Fedora del Teatro Giordano.

Il 18 dicembre, sarà la celebre star PETER CINCOTTI il protagonista del suggestivo concerto nella Cattedrale di Foggia. Il pianista e crooner italo/americano oltre a presentare il suo ultimo straordinario lavoro “Long Way From Home”, regalerà al pubblico presente i suoi più popolari successi come “Sway”, e alcuni brani della tradizione natalizia, in raffinati arrangiamenti per piano e voce. Giordano in Jazz Winter Edition 2018 si chiuderà, come ogni edizione, il 25 dicembre, con il classico appuntamento natalizio di Piazza Cesare Battisti,  sulle note gospel e r ‘n’ b di LAURA WILSON & NÙ MOVEMENT che con i loro toni robusti, ritmi travolgenti e atmosfere sonore più marcatamente soul made in Usa, completeranno un festival che promette sempre di stupire e di continuare nella ricerca di suoni e atmosfere nuove e coinvolgenti.

info: La prevendita dei biglietti di Stefano Bollani, Alex Han e Level 42 è su https://www.vivaticket.it/. Gli altri eventi sono a ingresso libero.