JOAN THIELE: Tango at The Alibi

Written by on 25 Ottobre 2018

La copertina dell’album pubblicato in digitale da Universal Music.

Un Made In Italy del tutto particolare, è quello di Joan Thiele. Di origini svizzero-colombiane, si rende nota al pubblico con una personalissima reinterpretazione di “Hotline Bling” firmata Drake nel 2015.
Da lì fino ad oggi Joan Thiele ne ha fatto di strada. Tra i vari singoli come Save me e Polite ha calcato i palchi degli eventi musicali internazionali di maggior rilievo, tra cui il SXSW e il The Great Escape Festival e il Primo Maggio Roma.
Grinta e originalità, sono sicuramente le caratteristiche per cui spicca la bella cantautrice. Nel suo ultimissimo album “Tango”, possiamo riflettere su quante cose si possano fare, oggi, con la musica italiana (incredibile). Il titolo non solo richiama immediatamente alla danza ma anche un verbo latino. Significa toccare, emozionare. L’album si fa largo tra i successi del momento, richiamando all’attenzione sonorità e profumi della Colombia e dell’Armenia, in parte, paesi di provenienza dell’autrice. “Tango” regala un cocktail ben equilibrato tra tradizione e innovazione rievocando, in chi lo ascolta,  quella voglia di lasciare tutto e andare lontano.

La cantante ci porta in viaggio con sé in lontani posti esotici, senza lasciare nulla al caso. Ogni beat va ad incastrarsi tra il testo, rigorosamente in inglese, e lontane voci sudamericane. Quando dico che si trova perfettamente a cavallo tra una cultura e l’altra mi riferisco anche alla scelta di produrre per la maggior parte in digitale (riservando poche copie esclusivamente per live) seguendo la scia del momento, e anticipando quella che potrebbe essere l’abbandono del CD, chissà, magari facendo vincere ancora una volta il vinile.
In sostanza, quello che fa Joan è riesumare da un’antico baule un vestito tradizionale e sdrammatizzarlo con delle Converse. E ci riesce alla grande.

Se fremete dalla voglia di farvi invadere dalla nostalgia dei luoghi più lontani, avete la possibilità di poterlo fare live a Foggia.
Questo grazie agli amici del “The Alibi”, i quali presteranno il loro palco per una delle tappe del Tango Tour.
Cercate di eliminare eventuali impegni nel fine settimana perché il tutto si svolgerà venerdì 26 Ottobre h.21, sempre in quel del “The Alibi”, che nel frattempo è ancora situato su viale Colombo, 180.