AspettandoBuck18: parte il countdown dell’VIII edizione del Festival della Letteratura per Ragazzi

Written by on 17 Settembre 2018

Inizia  lunedì 17 settembre “Aspettando Buck 2018″, rassegna di appuntamenti che anticipa lo start ufficiale dell’ottava edizione del Festival della Letteratura per Ragazzi di Foggia, in programma a fine ottobre.  Si parte alle ore 18  con l’inaugurazione della  mostra “Cover 2.0, illustrazione a portata di mano” presso la galleria della Fondazione dei Monti Uniti,  organizzatrice  della fortunata manifestazione.

L’esposizione, ospitata in via Arpi 152,  a Foggia,  presenta 45 opere di 36 artisti, a cura dell’associazione culturale La Puglia Racconta. All’inaugurazione della mostra, che sarà visitabile fino al 28 ottobre, tutti i giorni esclusi i festivi, dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, prenderanno parte il presidente della Fondazione, Aldo Ligustro, la direttrice artistica del Buck Festival, Milena Tancredi e l’architetto Gianfranco Piemontese, curatore del testo critico della mostra. Espongono: Francesca Quatraro, Alessandra Santelli, Katia Vendola, Daniela Giarratana, Daria Palotti, Franco Altobelli, Daria Kirpach, Gabriella Carofiglio, Liliana Carone, Manuela Trimboli, Marco Lorenzetti, Massimiliano Riva, Nadia Gelsomina, Nicoletta daltr’Onde Pagano, Piero Schirinzi, Monica Rizzi, Rosanna Giampaolo, Marisa Vestita, Laura Martinuzzi, Samantha Masà Nuzzi, Amalia Tucci, Nataly Crollo, Giuseppe D’Asta, Adry De Martino, Arianna Papini, Amelia Chieco Baldassarri, Valeria Puzzovio, Fabio Triggiani, Gaia Guarino illustration, Fabio Buonocore, Marianna Urso, Daniela Tzvetkova, Martina Marzadori, Daniela Costa, Mariella Cusumano e Eleonora Simeoni. Nel periodo di mostra, nella galleria della Fondazione saranno anche organizzati dei laboratori creativi curati da Rosanna Giampaolo e Daniela Tzvetkova. Sempre da lunedì, nella sede di Parcocittà a Parco San Felice, sarà possibile visitare la mostra “Foggia tra storia e memoria”, curata dalle Edizioni del Rosone e dedicata all’esposizione delle opere realizzate dagli alunni delle scuole elementari del capoluogo nell’ambito del progetto didattico pluriennale sostenuto dalla Fondazione. Il 20 settembre alle ore 10, infatti, gli alunni delle scuole che hanno partecipato al progetto (V. Alfieri, D. Alighieri, G. Bovio, F. De Sanctis, U. Foscolo, G. Moscati, L. Murialdo, Pio XII, N. Zingarelli, Marcelline) si daranno appuntamento a Parcocittà per un incontro conclusivo sull’iniziativa omonima. La mostra sarà visitabile tutti i giorni fino al 22 settembre, negli orari di apertura al pubblico di Parcocittà.

Martedì 18 settembre, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle 16.00 alle 18.00, nella sala “Rosa del Vento” della sede della Fondazione in via Arpi, si terrà un corso di formazione gratuito, rivolto ad insegnanti ed operatori, intitolato “Come leggono le nuove generazioni e quali strumenti utilizzano?”. Il corso, della durata di 5 ore, sarà tenuto da Roberta Franceschetti ed affronterà il tema dell’ottava edizione di Buck, dal libro stampato a quello Digitale, e le altre modalità di presentazione digitale che affianchino i libri, dallo stop motion allo storytelling, fino al teatro disegnato, rivolti agli alunni delle scuole dell’infanzia e delle scuole secondarie di primo grado.

Il corso è organizzato con il contributo dell’Ufficio Scolastico Territoriale e dell’Associazione Italiana Biblioteche – sezione Puglia, partner del festival. I lavori saranno aperti dalla dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale di Foggia, Maria Aida Episcopo. Per iscriversi è necessario inviare una mail all’indirizzo tancredifestivalbuckfg@gmail.com entro il 17 settembre.

Mercoledì 19 settembre, alle ore 10,30 dinanzi la Biblioteca di Foggia “La Magna Capitana”, sarà presentato il BiblioHUB, il primo importante progetto di biblioteca itinerante destinata alle aree periferiche della nostra penisola. Una biblioteca su ruote dove incontrarsi, scambiarsi informazioni, avere libri da leggere o supporti multimediali da consultare. Uno spazio anche ludico pensato per grandi e piccini che si propone l’ambizioso obiettivo di superare le “solitudini” dell’uso esclusivo dei social media. Alla presentazione prenderanno parte Milena Tancredi e Giuseppe D’Urso, presidente del Teatro Pubblico Pugliese.